Chiamaci: +39 030 6950372

Corso Advance Steel

Advance Steel è un software di casa Autodesk, pensato per la progettazione di strutture in acciaio. Il programma offre un ambiente di lavoro semplice ed intuitivo destinato alla creazione dei modelli 3D, dai quali vengono creati poi i dettagli.
Utilizzando i comandi di Advance Steel è possibile realizzare anche  strutture complesse.
Il modello di Advance Steel costituisce, inoltre, la base per le seguenti
funzioni:
• la creazione automatica, partendo dal modello, delle viste generali e dei dettagli esecutivi.
• la gestione di tutti i disegni di montaggio e di officina.
• La creazione, partendo dal modello, delle distinte e dei files di controllo numerico, contenenti tutte le informazioni  (numerazione, quantità, ecc.).

1. Introduzione ad Advance Steel
2. Sistema di coordinate (UCS) e relativi comandi
3. Visualizzazione (Wireframe, Conceptual, Realistic) e relativi comandi (View Cube, Top, sw, Isometric)
4. Interfaccia, pulsanti Flyout e Snap nativi di Advance Steel
5. Modifica dei Grip sugli oggetti modellati
6. Layers e gestione
7. Creazone progetto con dati relativi al progetto
8. Impostazione dei dati (Management Tools Options)
9. Oggetti ausiliari:
9.1. Griglie
9.2. Esercizio con le griglie
9.3. Singola
9.4. 4 linee
9.5. Gruppi e distanze
9.6. Modifiche (+Add, -Remove, Cut)

10. Inserimento di Oggetti Concrete (Trave, muro, Pilastro, plinto)
10.1. Relative schede di proprietà (automatic Fitter)
11.Oggetti in Acciaio Semplici
11.1. Trave su griglia
11.2. Trave su polilinea differenza di creazione degli elementi sui giunti
11.3. Trave su linea
11.4. Inserimento di Colonne
11.4.1. Behavior (comportamento) -> “model Role”
11.4.2. Naming -> “Define as main part” (dei vari assembly) -> Assembly (tutto
ciò che è saldato insieme)
11.4.3. Fabrication Data -> Vari dati aggiuntivi
11.4.4. Display Type -> modo di visualizzare il modello (se modello grande
“Standard” per non appesantire)
TIPS&TRICKS: ASToolPalette -> QuickViews -> All Visible
ASToolPalette -> QuickViews -> On Assembly

12. Creazione di un telaio semplice su griglia (2 colonne e 1 trave)
12.1. Utilizzo di Split/Merge Beam
13. Creazione di portali
13.1. Portal/Gable Frame
13.2. Modifica di un telaio a doppia inclinatura
14. Creazione di elementi di collegamento (PURLIN)
15.Modellazione di una trave reticolare
16. Creazione dei giunti
16.1. Alla base della colonna
16.2. Trave-pilastro
17.Operazioni standard sui giunti
17.1. Copia di 1 giunto singolo
17.2. Copia multipla
17.3. Rimozione del giunto dal gruppo
17.4. Giunto MASTER -> SLAVE
18. Nodi di modellazione
18.1. Front Plate
18.2. Apex Haunch
18.3. Clip Angle
18.4. Purlin Connection
19. Creazione di controventature (modifica UCS)
19.1. Singoli e Doppi
19.2. Verticali
19.3. Orizzontali
19.4. Inclinati
19.5. GIUNTI DEI CONTROVENTI

20.Modellazione di oggetti complessi
20.1. Scala con 2 cosciali
20.2. Ringhiere su scala
21.Modellazione di piatti (singoli e piegati) e Grigliati
22.Modellazione di connessioni manuali
22.1. Bullonature
22.2. Pioli
22.3. Tirafondi
22.4. Saldature
23.Gestione del modello
23.1. Project Explorer
23.1.1. Model Views | Creazione di “focus” su parti del modello
23.1.2. Levels | Gestione in “Z” del modello
23.1.3. Query | Interrogare il modello
23.1.4. Groups | Raggruppamenti funzionali
24.Model Browser – utile per controllare il modello per esempio il parametro “Model Role”
prima di creare le tavole di progetto esecutivo
25.Model Check – Controlli di corretta modellazione
25.1. Clash Detections
25.2. Tipo di controlli
25.3. Clash Check
25.4. Technical Checking
25.5. Center of gravity
26. Numbering (Marcatura degli oggetti)
27.Generazione di disegni e BOM List
28.Workflow Revit Advance Steel

All’interno del corso verranno affrontati esercizi esemplificativi su specifici aspetti del programma. 

Per Maggiori Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali, in base alla Privacy Policy

Share